Il Festival Vegetariano lancia la Veg-Bag

La kermesse “green” sperimenta nuove forme di autofinanziamento, con il lancio in grande stile, dopo il successo dello scorso anno, della Veg-Bag: una shopper ricolma dei migliori prodotti biologici, acquistabile nei giorni del Festival ad un prezzo davvero vantaggioso, grazie alla collaborazione con il gruppo EcorNaturasì. La terza edizione del Festival al via fra due giorni, il 31 agosto, in centro storico a Gorizia.

La VEG-BAG è divenuta, oltre che un ambitissimo gadget, uno dei simboli del Festival Vegetariano (Gorizia, 31 agosto – 2 settembre), che aprirà i battenti con la III edizione tra soli due giorni: la pratica borsa spesa in cotone 100% biologico, contenente una selezione dei prodotti delle migliori aziende italiane certificate bio, è infatti il modo migliore per portarsi a casa un po’ di Festival e, soprattutto, un po’ di consapevolezza in più.

Introdotta nel 2011, la VEG-BAG ha riscosso grande successo sia fra il pubblico che fra le aziende che vi hanno partecipato, tanto che, lo scorso anno, in una sola giornata sono state vendute 750 borse.
Grazie alla preziosa collaborazione con il gruppo EcorNaturaSì, nel 2012 il Festival  ha potuto non solo inserire all’interno della VEG-BAG ancora più prodotti, ma anche coinvolgere un numero maggiore di aziende che si distinguono sia per la qualità delle materie prime utilizzate, che per il processo di lavorazione, confezionamento e distribuzione. Chi acquisterà la borsa potrà così assaggiare tante squisitezze bio che, se vorrà, potrà ritrovare nei negozi Cuorebio e NaturaSì di tutta Italia, assieme ad un servizio puntuale e a preziosi consigli dei negozianti, persone dalla grande esperienza nel settore del biologico.

Ecor, Baule Volante, Sojade, Alce Nero sono solo alcuni dei marchi presenti nella VEG-BAG, che contiene un’ampia varietà di prodotti: dalla passata di pomodoro, ai prodotti da forno, alla marmellata, ai succhi di frutta.
Sono 16 i prodotti all’interno della VEG–BAG: a fronte di un valore reale della merce pari a 36 euro, in questa terza edizione sarà proposta ad un prezzo forfettario di 15 euro, in pratica meno della metà del valore di acquisto dei singoli prodotti.

Sarà possibile acquistare la VEG-BAG presso la Bottega Veg del Festival Vegetariano, che si tiene in centro storico a Gorizia. Presso la stessa saranno in vendita anche le magliette ed il ricettario del Festival. Le prime 1500 persone che ritireranno la VEG–BAG troveranno al suo interno in omaggio la VegAgenda 2013 delle Edizioni Sonda, per 365 giorni di riflessioni sulla difesa degli animali, sulla salvaguardia della biodiversità e sui rapporti fra il Nord e il Sud del mondo (con la VegAgenda il valore di merce della VEG–BAG sale a 46 euro).

Tutte le info su www.festivalvegetariano.it.

Scarica qui il comunicato in PDF (358 Kb)