Archivi Mensili: novembre 2013

Cinque anni di Le Chiavi di Casa

2C4A3712 - CopiaL’Alto Vicentino ha saputo creare nuove opportunità abitative per le persone con disabilità, dando vita a un modello di welfare comunitario a cui guardare per il futuro, nel vicentino ma non solo

L’Alto Vicentino fa scuola in quanto a nuovi modelli di welfare. Il Welfare del futuro infatti sarà “comunitario” e nel territorio dell’Ulss 4 ha messo buone radici soprattutto in tema di disabilità.

Il merito è del progetto Le chiavi di Casa, che offre nuove opportunità residenziali alle persone adulte con disabilità. Il progetto si basa su un lavoro di rete fra istituzioni, cooperative sociali, associazioni, fondazioni bancarie e territorio e che funzioni lo dicono i risultati. (altro…)

Questo Natale, dona un gesto di solidarietà!

manifesto sosvicinanzaPartita lo scorso weekend la campagna della Caritas Vicentina “SOSvicinanza”, per un Natale a sostegno delle famiglie in difficoltà economica.

 

E’ iniziata lo scorso weekend con la proiezione del film “La gabbia dorata” al Patronato Leone XXIII di Vicenza una campagna di sensibilizzazione voluta dalla Caritas Diocesana Vicentina per promuovere i Sostegni di Vicinanza in favore delle famiglie in difficoltà economica. Si chiama SOSvicinanza e proseguirà fino alla fine delle Festività. (altro…)

Mons. Montenegro, Vescovo di Agrigento (e Lampedusa) il 23 novembre a Vicenza

Il Vescovo di Agrigento, Francesco Montenogro

Il Vescovo di Agrigento, Francesco Montenogro

Terrà una relazione all’interno del percorso di formazione permanente promosso dalla Caritas Diocesana. Il tema, che prende spunto dalla prima Enciclica firmata da Papa Francesco, è quello della luce della fede per abitare le periferie della vita e della storia (prendendo spunto dalla prima enciclica firmata da Papa Francesco) (altro…)

I vini biodinamici della Fattoria Di Vaira

_DSC0212 - CopiaArrivano dalle colline molisane due ottimi vini da agricoltura biodinamica, proposti dalla Fattoria Di Vaira: un Bianco e un Rosso, espressione di una fruttuosa sinergia di valori e intenti fra la Fattoria stessa e l’azienda vitivinicola trevigiana Perlage.

Da una parte, infatti, vi è la scelta della Di Vaira – esperienza pilota di sperimentazione dell’agricoltura biodinamica nel sud Italia e, con i suoi 500 ettari, principale azienda agricola molisana per estensione – di rilanciare un prodotto, il vino, che tradizionalmente ha avuto un grande ruolo in azienda. Un’importanza che oggi è stata riscoperta grazie alla conversione dei terreni all’agricoltura biodinamica: la vigna di anno in anno ha recuperato vitalità, passando dalla “stanca” produzione convenzionale a vigneto vitale. Sull’altro versante, quello della lavorazione delle uve, c’è l’impegno della cantina trevigiana Perlage, che ha condiviso da subito la scelta a vigneto biodinamico della Di Vaira, diventandone socia. (altro…)