Archivi Mensili: aprile 2010

CIBUS: CON ALCE NERO E MIELIZIA IL BIO SPOSA IL GUSTO

Sull’onda degli ottimi risultati economici dell’ultimo esercizio, Alce Nero & Mielizia sbarca a Cibus, la 15° edizione del Salone internazionale dell’alimentazione, si terrà a Parma da lunedì 10 a giovedì 13 maggio 2010: il principale appuntamento per gli operatori del settore alimentare, italiano e non solo.   (altro…)

LA CASA SULL’ALBERO” 2009 – 2010: 2.000 PARTECIPANTI PER 50 INCONTRI IN 3 PROVINCE VENETE

Il progetto, giunto alla sesta edizione, quest’anno si è anche costituito come osservatorio regionale sulla promozione della lettura ed ha promosso la creazione di una “Carta del lettore volontario”

2.000 partecipanti, circa 50 incontri, tre province (Treviso, Vicenza e Venezia) e 15 biblioteche coinvolte: questi i numeri del successo della sesta edizione del progetto di promozione della lettura “La Casa sull’albero”, che, promosso dal polo bibliotecario Biblomarca con il contributo della Regione Veneto, della Provincia di Treviso e del Polo Biblomarca e iniziato lo scorso 26 settembre, si è concluso ieri domenica 18 aprile con un festoso happening di lettura per i bambini al parco Solidarietà di Marano Vicentino (Vicenza). (altro…)

Produciamo cibo libero! Per un mondo più giusto

ICEA, Alce Nero Mielizia, Conapi Calabria,

Coop Valle del Marro Libera Terra

Primo Maggio 2010 a Rosarno

Sembra già lontano il 7 gennaio 2010, quando è esploso l’urlo di disperazione dei lavoratori extra comunitari a Rosarno, vessati e umiliati da condizioni di vita e di lavoro disumane.

Non è una storia passata, ma una situazione tuttora presente in tante altre campagne italiane, dove convivono povertà, desiderio di riscatto dalla schiavitù attraverso il lavoro libero, insieme, purtroppo, a indifferenza, e avversione intollerante. (altro…)

“LA CASA SULL’ALBERO” 2009 – 2010: I GRUPPI DI LETTURA DEL VENETO SI INCONTRANO A SPINEA (VE)

Sabato 17 aprile presso la biblioteca comunale, dalle 15, lettori volontari ad alta voce offriranno “stuzzichini di letture” a tutti coloro che vorranno assaporare il piacere di ascoltare un libro

Una rappresentanza dei gruppi di lettura del Veneto, che riuniscono coloro che per passione si incontrano in biblioteche o case private a discutere di libri e letture, si dà appuntamento alla biblioteca comunale di Spinea (Venezia) sabato 17 aprile dalle 15. L’incontro, penultimo di una cinquantina di eventi che hanno composto la sesta edizione del progetto di formazione e promozione della lettura “La casa sull’albero – Uno sguardo sulla promozione della lettura”, organizzata dal polo bibliotecario Biblomarca con il contributo della Regione Veneto, della Provincia di Treviso e del Polo Biblomarca, è intitolato Stuzzichini di letture” e prevede numerosi contributi di gruppi di lettura provenienti da tutto il Veneto (“La casa sull’albero”, che da quest’anno è anche osservatorio regionale sulla promozione della lettura, stima siano in tutto circa una ventina). (altro…)

“LA CRISI PER TANTE FAMIGLIE E’ TUTT’ALTRO CHE FINITA”

Ad un anno dall’avvio del Fondo Straordinario di Solidarietà per chi ha perso il lavoro, la Chiesa vicentina rende conto sugli interventi effettuati

Un anno dopo l’avvio del Fondo Straordinario di Solidarietà per chi ha perso il lavoro a causa della crisi, la Caritas Vicentina torna a rendere conto delle attività messe in campo attraverso i propri servizi in favore delle famiglie e delle persone in difficoltà economica. Inoltre, a fine 2009 il Vescovo assieme alla Caritas aveva lanciato anche la proposta dei “sostegni di vicinanza”, proponendo a chi non è toccato dalla crisi di ripensare il proprio stile di vita al fine di mettere a disposizione 100 o 200 euro mensili, per almeno sei mesi, a favore di chi non ce la fa a far fronte alle spese di prima necessità a causa della perdita del lavoro o di una riduzione delle entrate legate allo stesso. (altro…)

GLI INCONTRI DI “RIMANERE INSIEME”: MARTEDI’ 20 APRILE PRESSO L’HOSPICE CASA DEI GELSI DI TREVISO L’ULTIMO DEL CICLO 2010

Il progetto Advar invita la cittadinanza a partecipare ad un momento formativo aperto sul significato dell’elaborazione del lutto

Rimanere Insieme, progetto dell’Advar (associazione trevigiana impegnata nell’assistenza ai malati di cancro nella fase di fine vita) per l’elaborazione del lutto che ha appena tagliato il traguardo dei 10 anni di attività, anche quest’anno propone un ciclo di quattro incontri formativi a partecipazione libera dal titolo “Cosa significa elaborare un lutto. La crisi dell’identità, la perdita di vicinanza e lontananza”: il quarto e ultimo appuntamento si terrà presso l’Hospice Casa dei gelsi, in via Fossaggera 4/c a Treviso, martedì 20 aprile alle 20,30.

Con questa proposta di formazione, Rimanere Insieme cerca di dare risposta a un bisogno che appare sempre più diffuso, quello di conoscere meglio la storia naturale del lutto e del cordoglio, quali siano gli strumenti utili per fronteggiare la nuova condizione di vita e i rischi e i problemi ad essa connessi.

Per chi volesse partecipare ma non abbia mai avuto prima un contatto diretto con Advar – Rimanere Insieme, si prega di segnalare la propria presenza per consentire una migliore organizzazione.

Per maggiori informazioni : tel. 0422 358340 (dott.ssa Annalisa Moretto – dott. Luigi Colusso), rimanereinsieme@advar.it.