Archivi Mensili: giugno 2009

ALTO VICENTINO, PROGETTO-PILOTA PER LA RESIDENZIALITÀ DELLE PERSONE CON DISABILITÀ


Dalla Fondazione Cariverona prima tranche di 700 mila euro che consente di avviare innovative soluzioni abitative

Montecchio Precalcino. Alto Vicentino apripista nella ricerca di soluzioni ai bisogni delle persone con disabilità. Grazie all’accoglimento, da parte della Fondazione Cariverona, della richiesta di un primo contributo di 700 mila euro, è possibile infatti avviare un percorso virtuoso di coinvolgimento delle istituzioni, del privato sociale, dei familiari e più in generale della comunità al fine di progettare e avviare nuovi alloggi e residenze che possano ospitare persone disabili con diversi gradi di autonomia.

(altro…)

COMODITA’, QUALITA’ E GUSTO CON LE CIALDE BIO ALCE NERO

Di orzo e caffè, quest’ultima equosolidale certificata Fairtrad

Per chi apprezza la comodità della macchina espresso, Alce Nero propone due diverse alternative da agricoltura biologica: le cialde di caffè e quelle d’orzo, per colazioni e pause  buone, sane e giuste.

Il nuovo caffè bio 100% arabica in cialde infatti proviene da coltivazioni sopra i 1.500 metri di altitudine. Frutto del lavoro dei soci di La Alianza in Costa Rica, di Prodecoop nel nord del Nicaragua e di Cepicafè in Perù, è certificato biologico da Ccpb ed equosolidale da Fairtrade. Grazie infatti al sistema internazionale di certificazione Flo-Fairtrade, si garantiscono prezzi equi, contratti pluriennali, prefinanziamenti e sostegno a progetti locali di sviluppo ambientale e sociale, consentendo un miglioramento della qualità della vita alle  famiglie e comunità. Specializzati nella coltivazione di caffé biologico, i soci delle cooperative raccolgono i chicchi maturati sotto l’ombra degli alberi. Ed è proprio l’altitudine e la miscela di chicchi del Centroamerica e peruviani (questi ultimi con caratteristiche diverse) a fare di questa pregiata combinazione un caffé dall’aroma gradevole e dal gusto morbido. I chicchi vengono poi sottoposti a macinazione specifica per le macchine espresso ed Alce Nero li propone in comode cialde monodose.

Le nuove cialde d’orzo biologico per macchina espresso, dedicate a chi ama gustare il caffè come al bar mantenendo intatto il gusto delicato dell’orzo, sono realizzate solo con orzo mondo coltivato sulle colline marchigiane nel rispetto dei metodi della agricoltura biologica, che non prevede l’utilizzo di sostanze chimiche di sintesi. Il sistema di confezionamento, del tutto naturale, rimuove dal prodotto ossigeno e umidità, cause prime del suo invecchiamento.

Con le nuove cialde biologiche Alce Nero anche la pausa-caffè in casa può diventare, quindi, un appuntamento con l’alimentazione sana, pulita e giusta.

Per informazioni: Alce Nero, via Idice 299 – 40050 Monterenzio (BO) – tel. 051 6540211 –www.alcenero.it

———————————————————–

UFFICIO STAMPA

Koiné Comunicazione    0445 1888703

Mariagrazia Bonollo      mob. 348 2202662

koine@koinecomunicazione.it

grazia@koinecomunicazione.it

DARE DIGNITA’ ALLE PERSONE MIGRANTI E AI RIFUGIATI

Il 20 giugno la Giornata Mondiale: una riflessione a partire dai dati concreti, perchè non sia solo una celebrazione

42 milioni di persone in fuga nel mondo. 42 milioni di volti e di storie di uomini, donne, vecchi e bambini, costretti a lasciare tutto, la propria casa e spesso anche il proprio paese perchè vittime di guerre o di persecuzioni. 16 milioni sono rifugiati e richiedenti asilo, 26 milioni sono sfollati all’interno del proprio paese.  Sono numeri drammatici, quelli dell’ultimo Rapporto dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (Unhcr), che celebra il 20 giugno, come ogni anno, la Giornata Mondiale dei Rifugiati. 80 volte su cento i rifugiati si trovano in paesi in via di sviluppo, con una pressione sproporzionata che grava su  paesi che hanno meno mezzi per affrontare questo dramma e maggior bisogno di assistenza internazionale.

(altro…)

“RITMI E DANZE DAL MONDO” PER TUTTI

La 14° edizione della festa multiculturale più partecipata d’Italia a Giavera del Montello (TV) dal 19 al 21 giugno

“Ritmi e danza dal mondo”, la festa multiculturale più partecipata d’Italia divenuta il simbolo dell’integrazione possibile ritorna quest’anno con la 14° edizione, dal 19 al 21 giugno 2009, rinnovata nella modalità di svolgimento e nelle proposte.

(altro…)

IL BIOLOGICO A TUTTOFOOD CON ALCE NERO & MIELIZIA

FieraMilano: degustazioni d’autore con le creazioni di quattro chef “stellati”. Appuntamento al padiglione 24, area Fipe, dal 10 al 13 giugno

Quattro chef d’eccezione accompagneranno Alce Nero & Mielizia a Tuttofood 2009, la rassegna professionale che Milano dedicherà all’agroalimentare dal 10 al 13 giugno prossimi. In collaborazione con Fipe – Federazione Italiana Pubblici Esercizi – il gruppo bolognese, leader nel biologico e nel miele, partecipa ad un evento con i migliori chef stellati: spazio dunque alle dimostrazioni e alle degustazioni, dalla colazione al pranzo.

(altro…)

AL VIA “BUSSOLE”, PER ORIENTARE NELL’EMERGENZA OCCUPAZIONE-REDDITO-SOGGIORNO

Una rete di informazioni e di informatori per aiutare lavoratori e famiglie a fronteggiare la crisi economica, sociale ed etica che attanaglia il vicentino. E’ la proposta della Caritas diocesana, di Cgil, Cisl e Uil e delle Acli beriche.

Scaturito dall’incontro in Caritas diocesana il 16 febbraio scorso, quando attorno a un tavolo, convocati dal Vescovo Cesare Nosiglia, si sono ritrovati rappresentanti del mondo istituzionale, economico e del terzo settore, il progetto -quale urgente esigenza- è stato proposto il 3 aprile scorso da Caritas Vicentina ai Sindacati confederali e alle Acli. Ne è venuto:  “Bussole – strumenti per orientare nell’emergenza occupazione-reddito-soggiorno” che mira a  promuovere occasioni di incontro per comunicare informazioni utili nell’affrontare momenti di difficoltà, soprattutto economica, dovuti alla perdita del lavoro, alle condizioni di indebitamento, alle problematiche relative al rinnovo dei titoli di soggiorno.

“Gli obiettivi che ci proponiamo – spiegano i rappresentanti di Cgil, Cisl e Uil, Fabiola Carletto, Renato Riva e Carlo Biasin – sono di ampliare fra gli addetti ai lavori e i volontari la conoscenza sugli strumenti operativi a disposizione per affrontare le difficoltà di occupazione, reddito e soggiorno regolare di singoli e famiglie”. Serafino Zilio delle Acli e Alberto Bordignon della Caritas sottolineano come l’iniziativa nasce dalla convinzione che la situazione di crisi economica e sociale attuale vada affrontata costruendo più comunità, più legami sociali, più interesse comune. “Occorre – concordano i promotori – avviare una condivisione dei suggerimenti utili per affrontare alcuni aspetti del disagio economico attuale e diffondere le indicazioni circa le sedi più opportune dove potersi rivolgere per trovare la risposta possibile alle difficoltà personali”.

Nel concreto sono previsti a Bassano, Vicenza, Lonigo, Villaverla e Montecchio Maggiore tre incontri. I temi affrontati andranno dal funzionamento degli ammortizzatori sociali, alle modalità con cui è possibile affrontare l’indebitamento delle famiglie (mutuo casa, finanziarie, banca), fino alle questioni che coinvolgono specificatamente il cittadino immigrato (prestazioni sociali, rinnovo del permesso ed altro). Si inizia l’8 giugno per terminare il 24 dello stesso mese.

Destinatari primi degli incontri sono persone che hanno ruoli di formazione e orientamento, come  gli operatori di sportello, i volontari, i delegati sindacali, gli assistenti sociali dei comuni, gli operatori delle associazioni di categoria. Tuttavia gli incontri sono aperti a tutti quanti vorranno parteciparvi.

Info sugli incontri:

Caritas Vicentina: tel. 0444 304986, segreteria@caritas.vicenza.it – www.caritas.vicenza.it

Cisl Vicenza: Renato Riva tel.0444 228711, cell. 335-7307230 renato.riva@cisl.it, www.cislvicenza.it

Uil vicenza: Carlo Biasin cell.348-2334036, g.biasin@uilvicenza.it, www.uilvicenza.it

Cgil Vicenza: Fabiola Carletto cell. 348-5279573,  fabiola.carletto@cgilvicenza.it, www.cgilvicenza.it

Acli Vicenza: tel.  0444.571833, vicenza@acli.it,  www.aclivicenza.it